Choose Your language

Biografia di Luciano Cannito

Biografie di coreografi famosi
Coreografo originale ed innovativo, i lavori di Luciano Cannito sono stati rappresentati nei più prestigiosi teatri e festival del mondo, inclusi il 
  • Metropolitan di New York
  • La Scala di Milano
  • Teatro San Carlo di Napoli
  • Orange County Performing Arts Center di Los Angeles
  • Place des Artes di Montreal
  • Teatro dell’Opera di Roma
  • Teatro dell’Opera Nazionale di Taipei
  • Grand Theatre de Bordeaux
  • Teatro dell’Opera di Tel Aviv
  • Teatro Nazionale dell’Estonia
  • Festival Roma Europa

Quarantadue sono le creazioni realizzate da Luciano Cannito, tra i quali citiamo:

  • Marco Polo
  • Cassandra
  • Amarcord
  • Five Seasons
  • Mare Nostrum
  • Barbie’s World
  • Carmen, hanno raggiunto riconoscimenti e circuitazioni internazionali.

Luciano Cannito è stato Direttore Artistico e Coreografo Principale del Balletto di Napoli, del Balletto di Roma e dal 1998 al 2002 del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli.
Oltre alla sua attività di coreografo, lavora regolarmente come regista ed autore di musicals e prosa.

Nel 2004 ha realizzato il suo primo film per il cinema, dal titolo La Lettera, ed un secondo film dal titolo Le Menzogne della Notte (tratto dall’omonimo romanzo di G. Bufalino).
Membro della commissione tecnica del Consiglio Direttivo della SIAE, da settembre 2005 è Direttore Artistico per la Danza al Teatro Massimo di Palermo.

Nel maggio 2006 ha realizzato le coreografie di Dal Faust di Goethe, diretto da Beppe Menegatti, andato in scena al Teatro dell’Opera.

Nel 2007, tra le altre, va in scena un riallestimento di "Carmen" per il Teatro Massimo di Palermo. Interpreti principali Rossella Brescia e Josè Perez. Lo spettacolo ottiene un enorme successo e verrà riprogrammato nella stagione 2008.
Lavora in seguito alla creazione di coreografie per la nuova edizione del musical "Tosca Amore Disperato" di Lucio Dalla in scena al Teatro di Verdura di Palermo.

Sempre nel 2007, al teatro Massimo di Palermo, va in scena con grande successo di pubblico e critica la prima mondiale di "Franca Florio", creato su una partitura originale commissionata a Lorenzo Ferrero. Cannito è autore del libretto coreografia e regia. Gli interpreti principali sono Carla Fracci Rossella Brescia, Sabrina Brazzo, Giuseppe Picone, Alessandro Macario.


Nel Marzo 2008 riceve una standing ovation a Tulsa in Oklahoma per "Viva Verdi", creazione per il Tulsa Ballet. Nel mese di Luglio va in scena al Festival del Teatro di Verdura a Palermo "Cassandra" con l'étoile Eleonora Abbagnato.
 

In seguito assumerà la Direzione Artistica del Concorso Internazionale di Danza "Sicilia In" ed istituisce per la prima volta in Italia il "Premio Siae" per la Coreografia.
Nell' Ottobre 2008 prima mondiale di "Vespri" su musica di Giusepe Verdi al Teatro Comunale di Firenze per la Compagnia MaggioDanza e nel mese di novembre si assisterà alla prima mondiale di "La Sonnambule" per il Teatro dell'Opera di Roma.
 

Leggi le Frasi Celebri di Luciano Cannito
Fonte : Sipario.it