Biografia di Monica Perego

Biografie di ballerini famosi
Monica Perego inizia a danzare all'età di sette anni alla Scuola Immagine Danza a Milano.
Nel 1990  vince il Primo Premio al concorso “Benetton Danza”, dove ottiene una borsa di studio per frequentare la Royal Ballet School di Londra. Nell'anno successivo il Direttore del Birmigham Royal Ballet la nota durante il saggio di fine anno al Covent Garden e le propone il suo primo contratto di lavoro. Nel 1992 entra a far parte dell’English National Ballet e nel 1997 ottiene la nomina di Principal Dancer. Interpreta i più importanti ruoli classici e novecenteschi, tra i quali:

Le viene consegnato il Premio Leonide Massine a Positano nel 1999, mentre nel 2003 ottiene il Premio Nazionale di Danza La Ginestra d'Oro.
Monica Perego ha preso parte a numerosi Gala come 50'th Birthday Wing in memoria della Principessa Diana, nel 1999 Festival di Genzano, il Birthday Offering tenutosi in onore della Principessa Margaret al Saddler's Wells Theatre nel 2000.
Nel 2001 interpreta il ruolo di Odette/Odille nel Lago dei Cigni accanto a Tetsuya Kumakawa a Tokyo, e successivamente diventa Guest del Tokyo Ballet. 
Prende parte a ruoli solistici come danzatrice ospite in Aurora per il Balletto di Puglia accanto a Alessandro Molin,  in Romeo e Giulietta con la compagnia del Balletto di Roma, in Bella Addormentata al Teatro dell'Opera di Stoccolma danzando con Jan Eric Wikstrom.
In seguito partecipa al Festival dei due Mondi di Spoleto con Giuseppe Picone , e successivamente viene invitata a Madrid e a Saragozza per partecipare al Gala Le stelle dell'English Nationa Ballet.
Prende parte al Gala con Roberto Bolle in Roberto Bolle & friends.
Ha interpretato inoltre un ruolo nel film Alexander di Oliver Stone e ha partecipato alla trasmissione Amici di Maria de Filippi