Biografia di Svetlana Lunkina


Biografie di ballerini famosi
Svetlana Lunkina, nata a Mosca nel 1979, si è formata presso l'Accademia Coreografica della capitale russa diplomandosi nel 1997. Da subito nella Compagnia del Bolshoi, a soli 18 anni, durante la direzione artistica di Vasiliev, debutta in Giselle, con l'aiuto di Ekaterina Maximova, divenendo di fatto la danzatrice più giovane della Compagnia ad aver affrontato il ruolo.
Tra i suoi ruoli più importanti: Aniuta, Kitri, Odette/Odile, Esmeralda nel Notre Dame de Paris di Roland Petit, per cui viene scelta dal coreografo francese per la prima russa del balletto. Crea inoltre, accanto a Nicolai Tsiskaridze, il ruolo di Lise in The Queen of Spades, riadattamento di Petit del lavoro di Puškin. Al termine della premiére di Bright Stream alla Metropolitan Opera House di New York, Alexei Ratmansky, direttore artistico del Bolshoi, ha nominato Svetlana Lunkina Principal dancer.

Repertorio: