Biografia di Ygor Yebra

Biografie di ballerini famosi
Nato a Bilbao, dove inizia i suoi studi di danza, si perfeziona poi a Madrid alla Scuola Victor Ullate, entrando a far parte del ‘Ballet de la Communidad de Madrid, dove, fino al 1996, danza come Primo Ballerino in produzioni di H. van Manen, R. van Dantzing, J. Linkens, N. Christe, A. Amodio, A. Mendez, M. Béjart. Alla fine del 1996, inizia la sua carriera di Primo Ballerino Ospite Internazionale, lavorando nei maggiori balletti di repertorio e in ruoli creati appositamente per lui.

Repertorio:
È ospite presso:
  • Australian Ballet
  • AterBalletto
  • Balletto Nazionale di Cuba
  • Balletto Nazionale del Venezuela
  • Balletto del Teatro Colon di Buenos Aires
  • Balletto argentino di Julio Bocca
  • Balletto del Kremlino
  • Scottish Ballet
  • English National Ballet
  • Teatro dell’Opera di Roma
  • Arena di Verona
  • Teatro Comunale di Firenze
  • Balletto Nazionale Greco
Nel 1989 ha vinto a Parigi il concorso ‘Gran Prix Eurovision per giovani danzatori’ e nel 1996 il premio ‘Danza e Danza’ come migliore danzatore dell’anno in Italia, il primo premio al concorso ‘Maya Plissetskaya’ a San Pietroburgo. Nel 2003 il premio ‘Leonide Massine’ a Positano per le sue interpretazioni al Teatro dell’Opera di Roma.
Nel marzo 2003, all’Opera di Roma, ha interpretato il Principe nel balletto Il lago dei cigni, in coppia con Gaia Straccamore e Anjella Kouznetsova. Nell’agosto 2003, alle Terme di Caracalla, in coppia con Gaia Straccamore, ha danzato in Romeo e Giulietta di J. Cranko. In settembre è stato protagonista nel balletto L’uccello di fuoco all’interno della Serata Stravinskij. Nel dicembre dello stesso anno, sempre all’Opera di Roma, in coppia con Svetlana Zakharova e Anjella Kouznetsova, è stato di nuovo il Principe ne Il lago dei cigni.
Ha partecipato alle trasferte della compagnia di ballo dell’Opera per le produzioni Il lago dei cigni (Teatro Muncipale di Piacenza e Teatro Bellini di Catania) e Shakespeare in danza (Piacenza). Nell’aprile 2004 è stato ospite a Mosca per la tournée della compagnia capitolina.
Nel gennaio 2004 ha debuttato al Teatro Bolscioi nel balletto Ivan il terribile di YuriGrigorovich. Nel novembre 2004 è stato Ivan ne La Gitana al Teatro Nazionale accanto a Gaia Straccamore. Nell’estate del 2006 è stato tra i protagonisti del balletto La Vestale alle Terme di Caracalla. Nel febbraio 2007 è stato il Mugnaio nel Cappello a tre punte – Serata Picasso-Massine.

Dal 2006 è Etoile del Ballet de l’Opéra di Bordeaux.