Biografia di Laurent Hilaire

biografia di ballerini famosi
Laurent Hilaire nasce a Parigi nel 1962 e si iscrive ben presto alla scuola di danza dell’Opéra nel 1975. All'età di 17 anni entra a far parte del corpo di ballo. Nel 1983 Rudolf Nureyev allora direttore, lo sceglie per interpretare il ruolo di Franz nel balletto Coppelia e quello del Principe nel Lago dei cigni

Il suo repertorio:
Nello stesso anno ottiene il premio Cercle Carpeaux per giovani danzatori ed al termine del Lago dei cigni, dopo aver interpretato il ruolo del Principe riceve la nomina di ballerino Etoile.
Nel 2004 riceve il Premio Benois della danza e in seguito ottiene la nomina come Cavaliere della Legione d'Onore.
In seguito danza  le creazioni dei più grandi coreografi del Novecento, come Jiri Kilian, William Forsythe, Jerome Robbins, alternandosi tra ruoli di danza moderna e classica tra cui troviamo : 
Maurice Béjart  crea per lui e per la danzatrice Sylvie Guillem, il balletto Episodes 1992.
Il repertorio di Laurent Hilaire diventa molto vasto e lo stesso danzatore riesce a esprimersi in ruoli più contemporanei e nei grandi classici del balletto come : 
Nel 2006 Laurent Hilaire  annuncia di voler abbandonare il palcoscenico, e nell'anno 2007 fa il suo addio alle scene interpretando il ruolo di Apollo accanto a Agnès Letestu nella coreografia di George Balanchine. Da Marzo 2005 svolge la sua attività di Maitre de Ballet accanto a Patrice Bart al Teatro dell'Opéra di Parigi. Nel 2011 ottiene invece la Direzione come Maitre de Ballet associato alla Direzione del ballo.