Esercizi di Pilates 3° Parte

Pilates
Eccoci di nuovo a parlare di Pilates. Come vi ho promesso, al termine dell'articolo relativo agli "8 Principi Base del Pilates", vi darò alcuni esercizi pratici da eseguire, molto utili per sviluppare e mantenere la tonicità muscolare. E del resto se anche il grande Coreografo fondatore della "School of American Ballet" George Balanchine ne usufruiva, abbiamo ragione di pensare che qualche beneficio lo portino. :-)
Esercizio 1  Immaginiamo di avere un filo che parte dalla testa e tira verso l’alto.
Lentamente arrotondiamo la spina dorsale andando in avanti e cercando di toccare il pavimento con le mani,ma senza forzare.
Questo movimento ci consente di allungare la colonna vertebrale.

Esercizio 2
Con i piedi ben saldi sul pavimento, gli addominali forti e le spalle distanti dall’orecchio,eseguiamo un movimento di inclinazione del busto lateralmente sia a destra che a sinista.
Questo esercizio ci consente di allungare i muscoli della parte lombare di un fianco per volta.

Esercizio 3
Partiamo seduti a terra con le braccia ben distese verso l’esterno.
Ruotiamo il torace, il collo e la testa immaginando di avvitare la nostra colonna vertebrale come se volessimo andare verso l’alto.
In questo modo favoriamo l’allungamento della spina dorsale.

Esercizio 4
Sdraiati a terra con  le gambe un po’ piegate , teniamo l’ombelico tirato verso dentro,  i piedi che spingono bene verso il pavimento, solleviamo la testa e le braccia e d effettuiamo dei movimenti rapidi degli arti. Ripetiamo 5 volte in ispirazione  verso l’alto e 5 volte in espirazione verso il basso.
Questo esercizio ci consente di  rinforzare gli addominali per stabilizzare la postura della colonna vertebrale.

Esercizio 5
Sdraiati a pancia sotto, mettiamo le mani sotto la fronte, stendiamo le gambe leggermente aperte( la distanza corretta deve essere pari a quella delle anche) e le allunghiamo. Inspiriamo e solleviamo le gambe ripetendo il movimento lentamente quasi a simulare quello del nuoto.

Esercizio 6
Sdraiati a terra portiamo su le gambe ad angolo rtto in modo che i polpacci siano in linea al pavimento. Mettiamo le mani dietro la testa. Solleviamo la testa e le spalle e mantenedndo questa posizione tocchiamo il pavimento prima con la punta di un  piede e poi con l’altro. Ripetiamo per 20 volte.

Esercizio 7
In posizione supina, portate le mani dietro la nuca e sollevate testa e spalle mantenendo i gomiti ben aperti. Piegate e tendete le due gambe alternativamente e, ad ogni movimento, ruotate il busto verso la gamba piegata. Inspirate in posizione centrale, espirate in fase di rotazione. L’esercizio va ripetuto 10 volte.

Esercizio 8  
Sdraiati a terra, portate le gambe ad angolo retto in modo che i polpacci siano paralleli al pavimento e distendete le braccia vicino al busto, parallele al pavimento. Mantenete la testa sollevata, con lo sguardo rivolto verso le ginocchia, inspirate battendo 5 tempi su e giù con le mani, espirate battendo altri 5 tempi. L’esercizio va ripetuto 10 volte.

Questi sono una piccola parte di alcuni degli esercizi che ci consentono di  rinforzare gli addominali e la schiena.
Attraverso questo Metodo sviluppiamo la salute del corpo e della mente.
Oltre ad eseguire un allenamento, il Pilates ci offre la possibilità di sviluppare la forza e la flessibilità muscolare, oltre a mantenere un equilibrio con noi stessi.

Vi aspettiamo per altri nuovi esercizi sul Metodo Pilates
Un abbraccio affettuoso
Laura Conti