Alluce Valgo problemi e rimedi

Alluce valgo
Dopo aver parlato delle punte nell'articolo "Scarpe da Punta e Ortopedia" e del modo corretto di utilizzarle, oggi parliamo dei nostri piedi e delle lesioni a carico di questa parte anatomica. Spesso, chi pratica danza classica, ma non solo, si rende conto che il piede può andare incontro a modifiche molto particolari. Stiamo parlando di calli, duroni, lesioni a carico delle unghie, borsiti a livello del primo dito o dietro il tallone.Altre volte invece, ci rendiamo conto che il nostro piede si adatta alla danza modificando chiaramente la sua forma.
Parliamo dunque del primo dito che cambia la sua posizione naturale e diventa cosidetto alluce valgo. Come accade tutto questo?
I cambiamenti dell’alluce possono essere molteplici. Può dipendere da problematiche legate alla struttura del piede, ma anche all'utilizzo di tecniche sbagliate e a stress dovuti all’attività ballettistica, specie se caratterizzata da ritmi molto serrati.
Con il termine alluce valgo si intende dunque una deformazione complessa dell’articolazione metatarso-falangea, caratterizzata da una deviazione laterale (cioè verso il secondo dito) della falange o da una deviazione mediale (cioè verso l’interno) del primo metatarso. Altre volte questa deformazione si localizza a livello delle due falangi dell’alluce.
Molti sostengono che tutto questo sia ereditario, ma l’alluce valgo può essere dovuto anche a cambiamenti anatomici del piede e dell’arto inferiore, oltre che dal tipo di calzatura. Tra le varie tipologie di piede (morfotipi) troviamo quello cosiddetto del piede egizio, cioè quel tipo di piede in cui il primo dito è più lungo del secondo, e questo predispone alla deformazione  per le maggiori sollecitazioni provocate da calzature a punta stretta.
Il piede piatto, invece, può essere determinato da un sovraccarico mediale e ad uno squilibrio con successivo valgismo dell’alluce. L’alluce valgo può anche essere dovuto a un’alterata spinta del piede durante la fase della camminata.
Altro fattore da correggere per evitare la comparsa di questo problema, è la tecnica scorretta durante l’esecuzione dei principi base della danza. Dobbiamo così evitare che una tecnica sbagliata possa portare alle lesioni delle strutture capsulo legamentose dell’alluce. Questo fenomeno si riscontra in maniera evidente durante la caduta del piede detto rolling in, perché esso porta a far rotolare il primo metatarsale causando uno stress a carico dell’articolazione del primo dito. Con il tempo questo determina appunto l’alluce valgo.
Danza classica
Generalmente sono le ballerine di danza classica a soffrire di questo problema,  proprio dovuto allo studio delle punte  per i continui stress che l’alluce deve subire.
Riteniamo pertanto sia utile far iniziare lo studio delle punte solo quando il piede è pronto , cioè quando è sufficientemente stabile e riesce a svolgere gli stessi esercizi anche in mezza punta.
Possiamo dire che già la pratica della mezza punta risulta difficile da far capire e spesso è piena di errori tecnici proprio riguardo all'uso del piede, della caviglia, del ginocchio o del bacino. Quindi credo sia opportuno correggere prima questi atteggiamenti per poi iniziare lo studio delle punte. 
Inoltre una postura sbagliata, associata alla posizione non corretta del baricentro corporeo, implica squilibri nell’uso dei muscoli non solo del piede e dell’arto inferiore, ma anche del busto.

RIMEDI
Innanzitutto chiariamo che l’alluce valgo non è una malattia. Di solito il dolore si localizza a livello dell’articolazione metatarso-falangea, e diventa più acuto verso l’alluce e verso la caviglia.
Il dolore si accentua con la camminata, con la pratica della danza e indossando scarpe strette sulla parte anteriore del piede. In questi casi è bene seguire un periodo di riposo di qualche giorno. Il dolore può essere alleviato con l’applicazione di ghiaccio sulla parte interessata e analgesici locali.
Nei casi più gravi il medico potrebbe richiedere accertamenti radiologici.
Un altro modo per poter ovviare a questo problema, parlando naturalmente di uno stadio iniziale dell’alluce valgo, può essere l’applicazione di un separa dita da usare per esempio durante la notte o anche  quando indossiamo le scarpe, questo porta non solo ad alleviare il dolore, ma anche ad una parziale, e in alcuni casi totale, correzione del problema.

Leggi anche "Scarpe da Punta e Ortopedia"

Dedicato alla vostra danza!
 
Laura Conti