Simona Atzori: Cosa ti manca per essere felice?


Cosa ti manca per essere felice
Simona Atzori è una ballerina e pittrice italiana molto ricercata. Ora è anche scrittrice. Il suo libro s’intitola “Cosa ti manca per essere felice?” Sembra una domanda come tante altre, quasi scontata, ma non per chi è nato completamente senza braccia e lei a questa domanda risponde semplicemente: “ci identifichiamo sempre con quello che non abbiamo, spesso i limiti non sono reali, i limiti sono negli occhi di chi ci guarda”. E continua “ho iniziato da bambina a spostare il mio baricentro, a usare le gambe e i piedi come fossero le braccia e le mani.
Tutto è avvenuto in modo molto naturale. Solo l’adolescenza è stato un passaggio duro: vedevo le altre diventare donne.
Ma grazie anche ad una grande madre Simona ha superato tutti gli ostacoli e tutte le volte che sembrava impossibile poter fare qualcosa c’era la sua mamma sempre pronta a dirgli: “forse questo non potrai farlo così, però vediamo, in quest’altro modo sì”.
Simona è una grande donna, è credente e ringrazia Dio di averla disegnata così, e pur essendo senza braccia ha sempre perseguito il suo sogno di diventare una ballerina classica. E ci è riuscita alla grande, iniziando nel 2001 quando si è laureata in ‘arti visuali’ alla University of Western Ontario a London, in Canada. L’ha fatto davanti al Papa, per il Giubileo del 2000 e in Kenya per i bambini disabili della Fondazione Fontana di cui è ambasciatrice. Nella quarta serata del Festival di Sanremo di quest’anno sul violino di David Garrett, danzando musiche dei Nirvana in una coreografia di Daniel Erzalow. E scusate se è poco.

Grande Simona!

Leggi le bellissime frasi di Simona Atzori

Acquista il libro di Simona Atzori "Cosa ti manca per essere Felice a soli € 14,45