Cenerentola


i grandi balletti
Cenerentola è un balletto in tre atti e sette scene su musica di Sergej Prokofiev. Il balletto si basa sulla fiaba conosciuta da tutti e venne rappresentato per la prima volta il 21 Novembre del 1945 al Teatro Bolshoi di Mosca. Le coreografie vennero affidate a Rotislav Vladimirovich Zacharov e gli interpreti principali furono Olga Lepeshinskaya e Mikhail Gabovic. Successivamente il balletto fu rappresentato al Teatro Mariinskij di S. Pietroburgo nel 1946 con le coreografie di Konstantin Sergeyev e come interpreti troviamo Natalia Dudinskaya e Konstantin Sergeyev.
In seguito, ci furono numerose altre versioni che vennero coreografate da Sir Frederick Ashton per il Covent Garden e per il Sadler’s Wells Ballet nel 1948, Vaslav Orlikowsky, Oleg Vinogradov nel 1964, Ben Stevenson, Maguy Marin che lo coreografò per il Balletto dell’Opera di Lione nel 1985, Rudolf Nureyev per l'Opéra de Paris nel 1986, VladimirVassiliev per il Balletto del Kremlino nel 1991.

Cenerentola venne anche coreografato utilizzando le musiche di altri compositori. Tra questi ricordiamo Marius Petipa con le musiche di Baron Shell nel 1893, Mikhail Fokine che utilizzò la musica di F. d’Erlanger nel 1938, Robert De Warren con le musiche di Johann Strauss per il Northern Ballet Theatre nel1979 ed infine John Neumeier per l'Hamburg Ballet nel1992.
Il balletto ebbe una rappresentazione anche allo Staatsoper di Berlino il 2 Maggio del 1901 con il titolo di Aschenbrödel su musica di Jahann Strauss II e le coreografie di E. Graeb. Nel 2004 Vladimir Malakhov mette in scena una sua versione di Cenerentola interpretata da Polina Semionova e da lui stesso nel ruolo di una delle sorellastre.

1° Atto

La scena inizia nella casa di Cenerentola, dove le sorellastre Arabella e Aramita stanno ricamando uno scialle che indosseranno per il gran ballo organizzato dal Principe. Cenerentola è impegnata nelle faccende domestiche che generalmente sono riservate a lei. La ragazza pensa con nostalgia alla madre morta e a come suo padre non sia in grado di gestire il comportamento delle due sorelle che la odiano.
Si avvicina una vecchina mendicante per chieder un'offerta e Cenerentola le offre del pane, mentre le due sorellastre la allontanano.
Arrivano parrucchieri, acconciatori e ricamatrici per preparare Arabella e Aramita per il gran ballo che sta per avvicinarsi. Ma Cenerentola non è stata invitata e viene lasciata in casa a terminare le sue pulizie. La mendicante di prima fa ritorno da Cenerentola e tolti i vestiti si rivela una fata. Chiama al suo cospetto le sue quattro fate e ricambia l'elemosina di Cenerentola con un favoloso abito da sera. La magia ha però un limite che consiste nel fare rientro entro la mezzanotte, altrimenti l'incantesimo svanirà e Cenerentola ritornerà ai suoi servizi. Così La fanciulla su una carrozza trasformata per l'occasione parte per il ballo a palazzo.

2° Atto

La festa è iniziata e fanno il loro ingresso le due sorellastre. In seguito arriva anche il Principe e più tardi ancora arriva anche Cenerentola.
La ragazza viene scambiata per una Principessa elegante e molto bella, infatti neanche le due sorellastre la riconoscono.
II principe rimane subito attratto da questa Principessa e le offre della frutta che Cenerentola divide con le sue sorelle. Il ballo ha inizio e tutti gli invitati partecipano entusiasti. Alla fine della serata gli ospiti si congedano e il Principe dichiara il suo amore a Cenerentola. Lui la invita a ballare e la ragazza presa dall'entusiasmo dimentica che arrivando la mezzanotte l'incantesimo finirà, ma improvvisamente si ridesta e sentendo i rintocchi della campana fugge via. Il Principe tenta di fermarla e si accorge che nella sua fuga Cenerentola ha perso una scarpetta e giura di ritrovare la ragazza per riconsegnargliela.

3° Atto

i grandi ballettiAl suo risveglio Cenerentola si chiede se abbia sognato o se tutto quello che ha vissuto sia vero. E il suo dubbio è presto svelato, infatti nel suo grembiule trova l'altra scarpetta di cristallo. Arrivano le sorellastre che si vantano della bella serata passata a palazzo. Successivamente fanno il loro arrivo un gruppo di giovani che annuncia che il Principe è alla ricerca della fanciulla che ha perduto la scarpetta. Arabella e Aramita subito pensano sia loro e cercano in tutti i modi di farla calzare al loro piede, senza però riuscirci. A quel punto è la volta di Cenerentola che provandola vede che calza benissimo. Il principe riconosce la fanciulla e la fata riapparendo può unire i due innamorati.