La caviglia e il dolore laterale


medicina della danza, salute
La caviglia, come ben sappiamo è la parte della gamba posta direttamente sopra il piede. L'articolazione della caviglia è formata da tibia, perone e astragalo ( un osso del piede). Le ossa che la circondano, in particolare quelle dell'astragalo, sono maggiormente ricoperte da cartilagini, proprio per dare maggior fluidità nel movimento. La caviglia viene considerata uno dei punti maggiormente sollecitati sia per un'attività motoria generica che per quella sportiva.

Le patologie più diffuse sono : 
  • l'artrosi
  • la distorsione della caviglia
  • patologie della cartilagine

Oggi in modo particolare vogliamo parlarvi di un altro problema che riguarda la nostra caviglia dal punto di vista della danza.
Il dolore laterale della caviglia è uno dei sintomi più frequenti per le ballerine che studiano e usano le punte. Generalmente non ci dovrebbe essere alcun tipo di dolore in questa area, ma talvolta risulta difficile eseguire alcuni esercizi principali, come il pliè o il relevè, e questo dolore può manifestarsi anche  in durante lo studio delle punte. La causa di questi sintomi si può attribuire in genere ad una sofferenza dei tendini dei muscoli peronei. Essi sono due muscoli importanti, il cui tendine passa dietro al malleolo laterale per fissarsi sulla base del quinto metatarsale.
Questi due muscoli sono usati nei movimenti di flessione plantare ed eversione del piede. Il peroneo lungo è partecipe del controllo della volta plantare. I due muscoli possono così provocare una sofferenza per la loro particolare situazione anatomica, ma anche durante il lavoro richiesto nella danza. I peronei, passano infatti all’interno di una guaina che ne facilita lo scorrimento, ma nel caso di un uso non corretto di questi muscoli, i tendini possono infiammarsi, diventare più grandi ed avere una difficoltà maggiore nello scorrere all’interno delle guaine.
Ricordiamo inoltre che nel punto dove è situato il malleolo, i tendini cambiano la loro direzione: nella gamba scendono verticalmente e bisogna capire quali sono gli errori tecnici da evitare per questi tendini maggiormente sottoposti a stress. In genere le cosidette tendinopatie dei peronei sono dovute a un super lavoro e all’instabilità della caviglia durante alcuni esercizi tecnici, tipo il relevè. Durante l'esecuzione del relevé molto spesso troviamo la caduta della caviglia con una successiva tensione tendinea. La caduta della caviglia in genere può provocare un sovraccarico delle strutture ossee articolari e muscolo-tendinee del piede. 
Quindi care amiche danzanti abbiate sempre molta cura di ogni parte del vostro corpo e soprattutto cercate di correggere tutti quegli errori tecnici che nel tempo possono provocare queste patologie.
Buona Danza a tutti!