Bassano sotto le stelle della danza

spettacoli, teatro, danza, eventi
Mercoledì 3 luglio Confcommercio e Comune di Bassano del Grappa con Operaestate hanno ideato e promosso un programma dedicato alla danza urbana. Prosegue la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale attraverso Operaestate  e Confcommercio che insieme  portano a Bassano la Danza Urbana con Dance Raids: Bassano A passo di danza, una serata interamente dedicata alla danza, che coinvolgerà tanti spazi diversi in città dalle 21.00 alle 24.00, inserita nel programma di Bassano da scoprire sotto le stelle, che per 4 mercoledì prevede l’apertura serale dei negozi e tante attività ad animare il centro storico cittadino.
Un’esperienza di condivisione entusiasmante per riscoprire l’anima segreta di suggestivi centri storici: vetrine che si animano, angoli nascosti da scoprire, piazze e vie del centro abitate per una sera da giovani performer. Spazi che verranno attraversate da una serie di segni contemporanei, presenze vive e virtuali in dialogo con gli spazi urbani contemporanei. Giovani artisti della danza contemporanea in contatto diretto con chi vive la città. Dalle ore 21.00 alle 24.00 nelle piazze, nelle vetrine, sul Ponte Vecchio e nelle vie del centro storico prendono vita numerose coreografie di danza contemporanea, ma anche tip tap, hip hop, danza classica e tango. Protagonisti della serata saranno la rete di insegnanti di danza No-Limit-Action -  nelle coreografie di Lucy Briaschi, Tiziana Bolfe, Giovanna Garzotto, Selenia Mocellin, Michela Negro, Barbara Todesco – e con loro la presentazione di eventi inediti di danz’autori come Giada Meggiolaro, Marco D’Agostin, Massimo Simonetto, Giulia Albiero, Tiziana Bolfe e Francesca Zenere.
Per ben 4 volte Piazza Garibaldi accoglie allo scoccare delle ore 21.00 – 22.00 – 23.00 e 24.00 un centinaio di danzatori di No-Limit-Action, che sulle note di Stravinsky daranno vita ad una coreografia della Sagra della Primavera, preludio ai numerosi interventi che si sviluppano contemporaneamente nelle suggestive vie di Bassano per i successivi cinquanta minuti.
Dance Raids è  un programma dedicato alla danza negli spazi urbani, che si propone di indagare la città, offrendo una serie di modalità performative in cui diversi coreografi si confrontano con le architetture e le suggestioni di spazi e luoghi pubblici.
L'esperienza consente di creare nuovi codici, facendosi promotrice di innovazione nel linguaggio coreografico e laboratorio di un modo alternativo di concepire e proporre lo spettacolo dal vivo.
La relazione con il pubblico e la prossimità con cui il performer si avvicina allo spettatore, conducendolo in un itinerario di riscoperta degli spazi  della quotidianità, consentono di instaurare un dialogo in cui anche chi giunge per caso nel luogo di rappresentazione rimane incuriosito e coinvolto.
L'iniziativa propone un affondo per gli artisti ed il pubblico nel contesto culturale e architettonico;  la storia, le tradizioni e le innovazioni tecnologiche che investono gli spazi pubblici vengono rivisitati diventando un tutt'uno con lo spettacolo, evento unico e irripetibile.
Dopo Bassano  il Dance Raid sarà a Montebelluna il 14 luglio.