L'impostazione del nostro corpo nella Danza

consigli, medicina, teoria,danza, salute
La danza classica è composta come sappiamo da molti passi. Il punto focale per ogni tipo di movimento è nella colonna vertebrale, che sostiene le articolazioni sia delle spalle che delle anche. Quindi la posizione del corpo è di vitale importanza e per tanto fin da piccoli è importante la massima cura di questo aspetto. Nella danza classica troviamo la posizione dell' en dehors ( cioè rotazione in fuori) che consiste nella rotazione degli arti inferiori verso la parte esterna.
L'en dehors dipende molto dalle possibilità fisiche e anatomiche di ogni persona.
L'importanza della postura del nostro corpo si riassume in alcuni punti:
  • la colonna vertebrale deve essere ben allungata verso l'alto
  • il mento non deve mai sporgere in fuori e deve essere allineato con il collo
  • le spalle sono in linea con i fianchi
  • le costole devono essere tenute dentro
Queste piccole regole sono molto importanti, esse ci permettono di non incorrere in problemi legati alla postura che nel tempo potrebbero degenerare trasformandosi in problemi muscolari.
Molto spesso chi pratica la danza potrebbe andare incontro a patologie come:
  • la lombosciatalgia, in cui si avverte dolore nella parte discale, generalmente ne soffrono gli uomini quando praticano sollevamento nella fase del passo a due
  • la lombalgia, si avverte dolore nella parte lombare, in genere sono colpiti gli allievi giovani
  • le contratture
  • le lesioni muscolari
In particolar modo queste patologie potrebbero essere associate ad errori durante lo studio della danza, o essere dipendenti dalla frequenza con cui viene praticata, da quale tipo di danza si effettua, o da un allenamento scorretto.
Anche gli addominali hanno la loro importanza, se sono ben rinforzati danno il giusto posizionamento del bacino e anche della colonna.
Il bacino deve essere ben allineato e perpendicolare con il pavimento, non si deve inclinare né in avanti né indietro, ma si deve mantenere in posizione verticale.
Le gambe sono ben tese e ruotate in fuori nella posizione dell'en dehors.
Altra componente importantissima è l'anca, la più grande articolazione del nostro corpo, essa è fondamentale per la danza in quanto sostiene il tronco nei movimenti ed è in grado di farci flettere in avanti, di roteare in esterno e in interno.
Il peso del corpo viene distribuito in maggior parte sulla zona metatarsale del piede. I piedi devono essere ben allineati e ben poggiati a terra.
Ecco dunque miei cari amici alcuni consigli utilissimi per migliorare e curare ogni aspetto della nostra danza. Vi aspetto ancora per altri preziosi consigli!
Un  caro saluto
Laura

Il Nuovo Libro della Danza Il Nuovo Libro della Danza
Guida Pratica e Completa per Conoscere Tecniche e Segreti della Danza Classica e Moderna
Robert Cohan

Compralo su il Giardino dei Libri