Biografia di Mvula Sungani

Coreografi famosi
Mvula Sungani artista italo - africano, nasce a Roma. Perfeziona i suoi studi con grandi Maestri come Victor Litvinov, C. Wertenstain, Denis Ganio, Matt Mattox, Alvin Ailey A.D.T, L. Facciuto, J. Rogers, K. Kan, David Parsons Prende anche lezioni di canto con il M° C. Ruffini.
Considerato un “Enfant prodige”, inizia ben presto la sua carriera, infatti prende parte come danzatore in programmi con Ginger Rogers, James Brown, Stevie Wonder, Ella Fitzgerald e Miriam Makeba.
Successivamente diviene solista e primo ballerino. Mvula partecipa a numerosi spettacoli sia classici e moderni in Italia, Francia, Marocco, Croazia, Germania, Stati Uniti, Portogallo. In Italia danza per il Teatro dell’Operadi Roma, il Balletto di Napoli, la Compagnia di Renato Greco e il Teatro Sociale di Rovigo.
Partecipa a programmi televisivi su Rai 1 come Buonasera Raffaella, Telethon, Fantastico e Uno mattina. Mentre per Rai 2 prende parte allo spettacolo E Saranno Famosi ed In Famiglia. Collabora anche nella musica lirica con Mauro Bolognini, Jerome Savary, Franco Zeffirelli e Ugo de Hana.
Successivamente partecipa al film “Scugnizzi” di Nanni Loy e nel film “Rossini Rossini” di Mario Monicelli. Mentre nel musical interpreta ruoli in A Chorus Line, Jesus Christ Super Star e Cats.  
Nel 1992 fonda la Compagnia Mvula Sungani .
Dal 1997 al 2001 è coreografo e direttore artistico del Garden Dance Theatre, stabile con 28 danzatori  con cui coreografa circa 150 spettacoli durante l’anno. Nel 2000 è coreografo e direttore artistico del Balletto di Napoli e in seguito realizza alcuni lavori  per il Teatro alla Scala di Milano, il Todi Arte Festival, il Teatro Coliseu di Porto e Roma Hip Hop Parade a cura di Vittoria Ottolenghi, per Abanodanza, Vignaledanza, Maratona della Danza di Spoleto, Taormina Arte, il Teatro Comunale di Modena, Dante 09. Mentre per le opere liriche cura le coreografie di Carmen, Medea e Traviata.
Successivamente coreografa per Rai 1 “Nuvole - Tributo a Fabrizio De André”, Una notte per Caruso nelle edizioni degli anni 2009, 2010, 2011 e 2012 per le quali è anche autore e regista delle sigle e dei video clip, Un uomo in frack, Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia per cui ha coreografato i balletti e scritto le sceneggiature,  Mettiamoci all’ Opera e Domenica In. Mentre per RAI 5 è  è sia autore e coreografo del programma Step – passi di danza.
Sungani ha collaborato anche nella moda con Cartier e Roberta di Camerino.