Grande successo per Roma Dance Festival

eventi, danza, corsi, stage
Quando c’è danza di qualità, quando c’è passione, quando c’è amore incondizionato per il ballo, allora c’è Roma Dance Festival. L’edizione di quest’anno non lascia dubbi: la kermesse del Mercatino Conca D’oro costituisce l’unico evento dedicato al mondo meraviglioso della danza, che si protrae per quasi 20 giorni. Lo ha sostenuto anche l’avvocato Donatello Fumia, presidente regionale FIDS (federazione italiana Danza sportiva), uno dei più illustri ospiti della serata conclusiva: “Quest’evento ha dimostrato ed ha fatto tanto per la danza sportiva portandola tra la gente comune che ha potuto ammirare i meravigliosi ballerini intervenuti, e non solo, gli organizzatori del Roma Dance Festival sono stati anche in grado di coinvolgere il pubblico ed intrattenerlo per addirittura 18 serate”.

Dal 10 al 27 Luglio Conca d’oro si è scatenata con decine e decine di lezioni e stage, spettacoli, competizioni, e concorsi, basti contare l’altissimo numero di scuole e associazioni intervenute. Un trionfo di colori e costumi meravigliosi capace di conquistare non solo il pubblico dei ballerini esperti, ma anche quello di coloro che solo ora si avvicinano alla straordinaria dimensione della danza.
Nonostante il difficile momento economico, Roma Dance Festival ha saputo resistere e ancora una volta è stata premiata dal grande successo. 108 scuole sono intervenute nel festival di danza diretto da Gaetano Sentina in collaborazione con l’A.S.D. Mister Mabo. Durante l’evento sono intervenuti anche ospiti di rilievo, che hanno attratto e sorpreso il pubblico, non solo alcuni dei principali protagonisti della danza odierna: tra i professionisti intervenuti, la prof.ssa Marit Bech, il Regista Alek Shedlash, Ambra Persichino, Fabrizio Costa, Thomas Fasciana, Sara Isgrò e molti altri, che hanno condiviso con i visitatori cosa vuol dire fare danza, cosa significa dedicare la propria esistenza a un’arte nobile capace di regalare gratificazioni immense.
Tra gli ospiti non legati al mondo della Danza, questa edizione del Roma Dance festival ha confermato la presenza di Marco Capretti, Gennaro Calabrese, Stefano Vigilante, Alessandro Serra, in collaborazione con Roberto Galliani, offrendo esilaranti serate di Cabaret e dando spazio anche ad artisti emergenti come il cantautore Ekro.
Roma Dance Festival, si è confermato luogo di speranza per centinaia di artisti che si sono il palco esibendo il proprio talento. La serata notte D’oriente giunta alla terza edizione ha fatto registrare il tutto esaurito, con 32 esibizioni delle migliori danzatrici orientali note anche come “danzatrici del ventre”, tra cui Alessandra Anais, Diana Del Giudice, Elena Sharazade, Shalimar Nur, Sara Amany, Sara Proietti, Marika Suhayma, Valentina Iacobelli, Rasha Moon, e le rispettive compagnie. Durante la notte d’oriente, il presentatore ufficiale di questa edizione del festival, Belaid Laouani, si è vestito in tema, ed i punti ristoro all’interno del mercatino hanno preparato cous cous e pietanze arabe.
La Maestra Eleonora Boccalari, presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Mister Mabo, pluripremiata ai recenti campionati italiani di danza sportiva, ha dichiarato: “La danza è amore, cultura, e arte, supportare con tutte le nostre forze un evento così lungo e intenso non è così estenuante se si pensa all’immensa gratificazione che può dare un pubblico entusiasta”.
Ed è questo il messaggio che Gaetano Sentina direttore artistico del Roma Dance Festival: un invito alla gioia e alla voglia di vivere al messaggio che “Fare” è comunque meglio di “non fare”.
Per tutti coloro che condividono lo stesso amore per la danza, la stessa dedizione nei confronti di un’arte antica ma sempre giovane, l’appuntamento va al 2015 per un nuovo, sensazionale tuffo nella danza.